Se frequentate la Community PELLONIWEB avrete sicuramente sentito proferire il sostantivo "Bozzolo®": di che si tratta?

Con il termine "Bozzolo®" non si intende semplicemente un oggetto (letteralmente Bozzolo indica - in una forma storpiata - il classico sacco a pelo) bensì una situazione, anzi, un'insieme di situazioni, ben precise e che si svolgono in altrettanti luoghi ben delineati.

Il "Bozzolo®" può essere tranquillamente "non premeditato": è possibile che Vi troviate in compagnia, d'estate, mentre vi godete un meritato aperitivo...



... e Vi venga in mente la possibilità di concederVi, appunto, un "Bozzolo®".

Il termine, purché grammaticalmente composto da una sola parola, sta letteralmente a significare quanto segue:

1) ...siccome si ha a disposizione un sacco a pelo in moto...
2) ...finiamo la giornata di mare senza rientrare a casa...
3) ...e passiamo la notte in spiaggia...
4) ...presso la zona nord del Lido degli Estensi...
5) ...per poi goderci l'alba...
6) ...e quindi concedersi una meritata colazione da Simon's.

E' chiaro che, per poter usufruire della situazione, occorre un minimo di logistica:



In primis occorre disporre di un sacco a pelo (!) e, a questo punto, non resta che attendere che il sole tramonti...



... per poi recarsi nei pressi del Bagno Blue Moon sito a Lido degli Estensi.



Naturalmente ci si reca in spiaggia transitando nei pressi dello Stabilimento balneare senza minimamente danneggiare in alcun modo le strutture presenti.

Occorre fare attenzione all'allarme perimetrale che il Bagno Blue Moon ha perennemente attivo nelle ore notturne: si consiglia, per tanto, di transitare a nord dello Stabilimento balneare, attraversando un'opportuna duna di sabbia sita in zona di spiaggia libera.
Una volta oltrepassato il bagno è possibile usufruire della passerella per recarsi in riva:
 


Non rimane che spostarsi di appena un bagno in direzione sud, scegliere un comodo lettino e, avendo sempre cura di non operare nessun tipo di atto vandalico, sistemarsi per la notte (punto definitivo N44 40.277 E12 14.980):
 


Anche in piena estete il giubbo diviene indispensabile: di notte l'umidità fa percepire inaspettatamente temperature molto basse:



La notte "vola" e, ben vestiti, è davvero impagabile godersi una serata in riva alla spiaggia magari in compagnia di un ottimo sigaro cubano.

Alle prime luci dell'alba può capitare di aprire timidamente la cerniera del sacco a pelo e trovarsi ad osservare brevi attimi di rara bellezza.



Conditio si ne qua non per godersi un "Bozzolo®" in completo relax sono un repellente per zanzare ed un accendino collaudato controvento:



E, ad un certo punto, ecco "la palla di fuoco" che sorge dal mare: veloce, silenziosa, generosa di calore e di mille sfumature:



Bastano pochi minuti e, subito, la temperatura e l'umidità variano di colpo:



La spiaggia ancora deserta regala un senso di esclusività: è inutile negarlo.
 


Ed ogni volta che si osserva un alba sul mare, se si ha la fortuna di viverla in una giornata di cielo limpido senza troppa foschia, ci si "blocca" qualche secondo: si smette di pensare e si vive solo di attimi di bellezza assoluta.



Qualche minuto per concedersi qualche scatto...



... e la fame subito si fa sentire.
E qui la "cosa strana": dopo una notte in spiaggia ci si sente inspiegabilmente non stanchi, contro ogni pregiudizio di forma non "ammaccati" e neanche infreddoliti: ci si sente bene, ci si sente VIVI !

Colazione da Simon's per gustare le paste (di produzione artigianale) migliori dei sette Lidi:



Un caffè straordinario e... si è pronti per "ricominciare" con un'altra giornata di sole... proprio mentre gli ignari "pendolaretti" giungono con le loro auto dalle zone cittadine... convinti, ahimè, di essere arrivati anche presto e di vivere la giornata al 100%...

Beh...


 



 


COMMENTA IL CAPITOLO:
LASCIA UN POST SUL "MURO"
UTILIZZANDO IL LINK A FIANCO...